Juventus-Inter Primavera, pagelle: Mulattieri gioca da leader, primi segnali da Satriano

Juventus-Inter Primavera, pagelle: Mulattieri gioca da leader, primi segnali da Satriano

Le pagelle di Fcinter1908 su Juventus-Inter Primavera

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Martin Satriano, Inter Primavera

L’Inter Primavera pareggia 1-1 sul campo della Juventus grazie a un gol del solito Mulattieri. Queste le pagelle di Fciner1908:

Pozzer 6,5 Non può nulla sul gol da due passi di Sekulov, si supera su un colpo di testa di Vlasenko.
Kinkoue 5 Subisce l’inizio arrembante della Juventus, va in confusione e non si riprende. (dal 25′ Moretti 6,5 Entra e dà equilibrio alla squadra piazzandosi a destra nella difesa a 4, buone combinazioni con Persyn)
Ntube 6 Soffre come tutti nel primo tempo, ma ha il merito di non affondare. Ripresa più tranquilla.
Pirola 6,5 Nei primi minuti vede maglie bianconere ovunque. Nella ripresa non concede nulla agli avversari e sfiora anche il gol.
Persyn 7 Nella ripresa alza i giri del motore e diventa una spina nel fianco della difesa bianconera. Conferma di trovarsi meglio quando può pensare maggiormente alla fase offensiva.
Gianelli 6 Dalle sue parti passano spesso Tongya e Ahamada, e spesso si ritrova preso in mezzo dal dinamismo e dall’aggressività del centrocampo della Juventus. Cresce nella ripresa. (dal 79′ Squizzato sv)
Schirò 6 Schierato da regista basso, si preoccuppa di tenere la posizione e di far girare il pallone, limitando le scorribande offensive.
Burgio 5 La Juventus parte fortissimo, lui non tocca un pallone. (dal 25′ Gnonto 6,5 Il suo ingresso, così come contro la Fiorentina, cambia il match: largo a sinistra, crea numerosi pericoli alla difesa della Juventus)
Vezzoni 6,5 Conferma i progressi delle ultime settimane, sempre più a suo agio sulla fascia sinistra.
Mulattieri 7,5 Guida la rimonta nerazzurra con una prestazione da leader: si fa dare il pallone con personalità, svaria su tutto il fronte offensivo, mette pressione ai difensori avversari. Segna il tredicesmo gol in campionato, il sesto nelle ultime quattro partite. Ormai pienamente convinto dei propri mezzi.
Fonseca 5,5 Altra prestazione opaca, il gol segnato settimana scorsa non è bastato per far scattare la scintilla. Mai pericoloso. (dal 55′ Satriano 6,5 L’Intesa con i nuovi compagni, logicamente, deve ancora arrivare, ma comincia a mostrare i primi segnali del suo potenziale. Regala a Mulattieri il pallone del pareggio)
Madonna 6 Sbaglia le scelte iniziali, ma ha il coraggio di intervenire dopo nemmeno mezz’ora e i fatti gli danno ragione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy