Roma e Barça, San Siro pronto per affiancare l’Inter. Poi un’altra grande sfida per Conte

Roma e Barça, San Siro pronto per affiancare l’Inter. Poi un’altra grande sfida per Conte

Il tecnico dell’Inter avrà due grandi sfide una in campionato e l’altra in Champions. Poi si concentrerà per combattere la crisi di gennaio

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Dopo la vittoria con la Spal, l’Inter non può di certo rilassarsi. In arrivo a San Siro ci sono la Roma venerdì sera e il Barcellona martedì. Secondo il Corriere della Sera, però, ci sarà anche un’altra sfida da affrontare per il tecnico nerazzurro Antonio Conte:

“Lodare l’Inter adesso è facile, Conte aggiungerebbe pericoloso. Perché con il primo posto in classifica aumentano le aspettative, soprattutto nella corsa allo scudetto. Ma il braccio di ferro è appena cominciato. E la Juve resta la squadra da battere. Ma quando sei in ballo, non resta che ballare. E i tifosi sono già mobilitati per il doppio appuntamento in 5 giorni: venerdì contro la Roma sono attesi 65 mila fedelissimi, martedì 10 con il Barcellona oltre 70 mila e se lo stadio non sarà sold out è solo perché dei 4 mila tagliandi inviati in Spagna per adesso ne sono stati venduti poco più di mille. Poco importa. Conta il colpo d’occhio. Contro Dzeko e Messi l’Inter vuole diventare grande. Dopo, e solo dopo, Conte si preoccuperà di un’altra grande sfida: evitare la crisi di gennaio, che ha condizionato in maniera pesante gli ultimi anni nerazzurri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy