Skriniar ultimo positivo: è il giorno della verità. L’Inter ha pagato duramente…

E’ il giorno della verità per Skriniar

di Marco Macca, @macca_marco

Nella giornata di ieri, Milan Skriniar è riuscito finalmente a fare ritorno a Milano dalla Slovacchia. Per oggi, invece, è atteso l’esito dell’ennesimo tampone. Il giocatore, positivo dal 7 ottobre, e l’Inter sperano ovviamente che l’esito sia negativo, in modo da rimetterlo immediatamente a disposizione di Antonio Conte:

Milan Skriniar
Getty Images

Per Milan Skriniar è il giorno della verità. Lo slovacco (positivo dal 7 ottobre) ieri è finalmente riuscito a rientrare a Milano e si è sottoposto all’ennesimo tampone: oggi è atteso il risultato, se pure lui fosse negativo, Antonio Conte potrebbe brindare al rientro tra i ranghi anche dell’ultimo giocatore perso per Coronavirus. Una tassa che l’Inter ha pagato duramente. Anche perché una volta negativo, un atleta necessità di giorni di lavoro prima di essere arruolabile“, scrive Tuttosport.

Getty Images

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy