FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Inter a Bc Partners: Suning prende tempo e ha un piano ben preciso

Bc Partners rimane l'ipotesi più probabile per il futuro nerazzurro, ma nel frattempo la famiglia Zhang temporeggia

Fabio Alampi

Prosegue la trattativa fra Suning e Bc Partners per la cessione delle quote societarie dell'Inter: il fondo di investimento inglesi, dopo aver completato la due diligence sui conti nerazzurri, rimane al momento il favorito per succedere alla famiglia Zhang alla guida del club meneghino, e tutto lascia pensare che non si andrà ancora molto per le lunghe. Il Corriere dello Sport fa il punto della situazione, presentando la posizione dei due fronti.

Il punto sulla trattativa con Bc Partners

"Goldman Sachs, advisor di Suning, aveva registrato l'interesse di fondi americani, svedesi e arabi, ma solo Bc Partners ha svolto la due diligence e si è seduto a trattare. Secondo il Sole 24 Ore avrebbe messo sul tavolo dei possibili earn-out ovvero "bonus" collegati al raggiungimento di certi risultati da parte dell'Inter. Una formula simile ai bonus a presenze e gol inseriti nei contratti dei calciatori. Sarebbe un modo per non far accusare a Suning un'eccessiva minusvalenza".

Il piano di Suning

"A meno di sorprese, dunque, se ci sarà un passaggio di quote, queste finiranno al fondo inglese. Ecco perché gli Zhang vorrebbero trovare la liquidità per andare avanti qualche altro mese: oltre alla possibilità di festeggiare lo scudetto (questo è il sogno...), avrebbero il tempo di far uscire allo scoperto eventuali nuovi soggetti e spuntare un prezzo migliore".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso