Vidal, tocca a te! È l’ora del debutto dal 1′ con l’Inter. Per Conte Arturo è l’uomo degli equilibri

Dopo alcuni minuti contro la Fiorentina, il cileno dovrebbe partire titolare questa sera nell’Inter che affronterà il Benevento

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Questa sera l’Inter affronterà il Benevento nel recupero della prima giornata. Ieri in conferenza stampa il tecnico Conte ha parlato di un’Inter offensiva, mantenendo sempre gli equilibri.

“Sembra il manifesto per il lancio su questi teleschermi di Arturo Vidal, il più contiano dei seguaci di Antonio. Uno a cui devi spiegare poco, basta accendere il motore e via. Qui il rodaggio si fa in campo, non ad Appiano. Vidal è l’equilibratore per definizione. È quello che chiude l’azione, che sa dove e come correre, non scarica contachilometri più o meno a caso come capita ad altri. Sa quando la corsa è necessaria, quando c’è da tamponare e magari evitare una ripartenza, in un modo o nell’altro. L’ora del debutto dal primo minuto sembra arrivata. Con un vantaggio grande così: Vidal è l’uomo che a Conte permette di cambiare rapidamente in corsa schieramento tattico, con lui facilmente si passa dal vertice basso (3-5-2) a quello alto (3-4-1-2): «Alterneremo i due moduli», ha annunciato il tecnico in conferenza”, si legge su La Gazzetta dello Sport.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy