Bocca: “Inter, momento delicato: Conte ha voluto nuovi giocatori ma non riesce…”

Bocca: “Inter, momento delicato: Conte ha voluto nuovi giocatori ma non riesce…”

L’analisi del giornalista di Repubblica

di Redazione1908

“La Lazio ha battuto l’Inter in una partita combattuta, ma sostanzialmente meritata. La Lazio ci ha messo più cuore, più decisione, ma soprattutto tutto questo entusiasmo lo rovescia su una squadra da anni molto collaudata, forte e chiusa in difesa, con quattro cinque giocatori almeno di grande qualità. Milinkovic e Immobile su tutti”. Fabrizio Bocca dà onore e merito alla squadra di Simone Inzaghi nella sua analisi e prova a focalizzarsi sugli attuali limiti della squadra di Antonio Conte“L’Inter ha pagato alla lunga il confronto con tanta irruenza. E’ in un momento delicato, mi sembra che Conte dopo averli tanto voluti non riesca a integrare perfettamente i nuovi (soprattutto Eriksen, che continua a fare panchina), mentre Lautaro e Lukaku non sempre sono al massimo e possono risolvere le partite. La squadra è discretamente affaticata e stressata forse dall’attesa del risultato: il derby è stato per metà sbagliato ed è costato tantissimo ribaltarlo in maniera totale, la sconfitta in Coppa Italia col Napoli è stata un altro segnale. Detto questo tre squadre in tre punti, sarebbe un errore pensare che Lazio-Inter ci abbia lasciato qualcosa di decisivo. Ci sono ancora quattordici giornate davanti, adesso entrano in gioco le Coppe, né Juve, né Inter sono perfette e attraversano momenti delicati sotto i più svariati punti di vista. I dubbi eterni su Sarri da una parte, lo stress pesante di Conte. E’ indubbiamente vero che la squadra più fresca, divertente e libera di testa sia la Lazio di Simone Inzaghi. Che oggi è nelle migliori condizioni possibili, fisiche e psicologiche, per fare veramente una grande impresa. A questo punto non è proibito pensarlo”.

(Repubblica)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy