Cagni: “Eriksen? Fossi in Conte non lo farei giocare subito. Se l’Inter perde è finita”

Cagni: “Eriksen? Fossi in Conte non lo farei giocare subito. Se l’Inter perde è finita”

L’ex tecnico ha parlato della grande sfida tra Juve e Inter e delle scelte dei due tecnico Sarri e Conte per il match di domenica

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’ex tecnico Gigi Cagni ha parlato a TMW Radio della grande sfida tra Juve e Inter e delle scelte dei due tecnico Sarri e Conte per il match di domenica

“Secondo me la Juventus non giocherà con il tridente Dybala, Ronaldo e Higuain.

Che sceglierà Conte?
Eriksen? Fossi in Antonio non lo farei giocare subito, sarei più prudente. Se l’Inter perde domenica è finita. Di sicuro se giocherà a ritmi alti, l’Inter la può vincere. Perché al momento la Juventus non ce l’ha”.

Che ne pensi delle parole di Agnelli di ieri?
“Ho solo letto le parole. Dipende da come le ha dette. Da come è stato scritto, la cosa non è stata carina. Agnelli vuol fare un campionato europeo diverso e sta lottando per questo. Ma comunque credo abbia chiarito con il presidente dell’Atalanta Percassi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy