Condò: “C’è un dato strano nell’Inter. Eriksen? Lo farei sempre giocare magari al posto di…”

Condò a Sky Sport 24 per parlare di Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Intervenuto a Sky Sport 24 anche per presentare il suo nuovo libro “La storia dell’Inter in 50 ritratti“, Paolo Condò ha toccato anche alcuni temi di attualità in casa nerazzurra, dichiarando:

Il dato strano dell’Inter, in questo momento, è quello dei gol subiti, anche perché nell’ultima stagione è stata la miglior difesa del campionato. Ma quest’anno l’Inter davanti non faticherà a fare tanti gol, anzi. Nel calcio è caduto il galateo di fermarsi dopo il 3-0, che io trovavo ipocrita. Chi se ne frega, lo spettatore vuole vedere il massimo fino alla fine. I cross? Quando prendi un giocatore come Hakimi, imposti il gioco in quel modo. Eriksen? Lo metterei al posto di Brozovic nella formazione. Vedo che Conte li h fa sempre giocare insieme, io vorrei vedere Eriksen con i cagnacci dietro“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy