Condò: “Vidal-Inter? Non è Valverde il pericolo ma un altro”

Condò: “Vidal-Inter? Non è Valverde il pericolo ma un altro”

Il giornalista ha parlato della trattativa che potrebbe portare il cileno a Milano e ha parlato anche della polemica tra Conte e Capello

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il giornalista di Skysport, Paolo Condò, ha parlato della nota vicenda Vidal-Inter e del possibile arrivo del cileno a Milano. «Valverde vuole un giocatore in quel ruolo ma la sua posizione a Barcellona non è fortissima, verrebbe cambiato non vincesse la Champions. Piuttosto è pericoloso per l’Inter cosa dice Messi sul centrocampista, la sua parola è legge», ha detto.

Il giornalista ha parlato anche della polemica tra Conte e Capello nel post partita di Napoli-Inter. Ecco cosa ha sottolineato: «Contropiede di cui ha parlato Capello? L’arrabbiatura di Conte è stata data dal fatto che lui ha inteso che diceva l’Inter gioca solo così. Ma non è vero, i nerazzurri si sono affidati anche al lancio lungo e a volte hanno fatto la partita, altre volte hanno sofferto le ripartenze del Napoli. Per Fabio l’astuzia è una componente del calcio e lui vede nel contropiede un elemento che ama».

(Fonte: Skysport)

.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy