Coronavirus, rischio fuga dall’Italia dei big. La FIGC chiede aiuto al Governo

Coronavirus, rischio fuga dall’Italia dei big. La FIGC chiede aiuto al Governo

Coronavirus, ora c’è il rischio fuga dall’Italia

di Marco Macca, @macca_marco

La prospettiva di un taglio degli stipendi ai calciatori di Serie A per fronteggiare le perdite dovute al coronavirus potrebbe spingere alcuni campioni ad abbandonare l’Italia. Questo è quanto riportato dal Corriere dello Sport, che scrive:

E’ chiaro che un taglio dello stipendio potrebbe portare qualche campione presente in A a fare riflessioni sul suo futuro in Italia e questo non sarebbe un bene per il movimento. Se la A non finisse il danno per i club sarebbe di circa 720 milioni; se invece si concludesse in ritardo, molto di meno, circa 150-160 milioni ai quali ne andrebbero aggiunti altri 40-50 “cancellati” dalla Uefa per i tagli alle coppe europee. Certi numeri saranno trasmessi alla Figc per chiedere un aiuto al governo sommando le richieste di B, Lega Pro e Lnd“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy