Ag Radu: “Anche Perin al Genoa? Non c’era bisogno e non siamo d’accordo”

Ag Radu: “Anche Perin al Genoa? Non c’era bisogno e non siamo d’accordo”

Le parole del procuratore del giovane portiere di proprietà dell’Inter

di Daniele Vitiello, @DanViti

“Con Ibra il Milan ha preso un giocatore importante, può dare tanto. Ha giocato un campionato meno competitivo, ma lui dice che è già pronto. Vedremo. Sul piano della personalità ok, per quanto riguarda il campo aspettiamo”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Oscar Damiani a proposito del ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan.

La Juve intanto pensa al futuro. E ha preso Kulusevski.
“È un grande giocatore. La Juve ha preso il miglior giovane del campionato italiano”.

Le altre mosse di gennaio?
“Ci sarà qualche operazione low cost. L’Inter potrebbe prendere Vidal”.

Il Genoa ha preso Perin tra i pali. Ma era proprio necessario visto che Radu sta facendo bene?
“Valuteremo nelle prossime partite. Certamente non era il ruolo dove il Genoa avrà bisogno. Radu però si sente forte, in grado di giocarsi il posto. Non siamo d’accordo ma rispettiamo le scelte. Inutile parlare adesso di quello che succederà”

Immagino che questa scelta non vi abbia fatto piacere.
“Una sorpresa, sicuramente. Premetto che faccio gli interessi di Radu, quindi bisogna tenere conto che le società fanno le loro scelte. Scelte che rispetto anche se non sempre condivido, ma difendo gli interessi del nostro assistito”.

Gravilon intanto cresce ad Ascoli.
“Sta facendo la sua esperienza ad Ascoli, deve continuare a lavorare”.

Il Milan è vicino a Todibo. Rinforzo adeguato?
“È un ragazzo interessante, ha qualità e difetti. Se migliorerà i difetti sarà un ottimo calciatore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy