GdS – Eriksen, l’errore dell’Inter è stato prenderlo: lui e Conte sono come…

Il quotidiano analizza la prestazione del danese

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Prestazione da 6 in pagella per Christian Eriksen secondo La Gazzetta dello Sport ma il quotidiano, nell’analisi della partita, evidenzia come il danese fatichi a integrarsi nell’idea di calcio di Antonio Conte. “Barella ha sostituito Eriksen e ha duettato con Lukaku per il gol dell’1-0. Con il nuovo entrato l’Inter ha acquisito colore, è diventata più dinamica. L’ennesima dimostrazione di come Eriksen non sia tagliato per il calcio di Conte“, scrive la Rosea.

Il danese ha acceso la luce ad intermittenza nel corso del primo tempo, cercando di muovere una situazione che pareva stagnante. “Traduzione: non c’è motivo di prendersela con il danese, le sue qualità sono queste e a Marassi in qualche modo si sono viste. Il problema è più profondo e attiene all’inconciliabilità tra l’idea di gioco che ha Conte e il modo di porsi dell’Amleto ex Tottenham. L’acqua e il fuoco non sono fatti per stare insieme. L’errore, se di sbaglio si può parlare, è stato quello di ingaggiare Eriksen”, il commento della Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy