FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Repubblica su Eriksen: “Fa sembrare rugbisti gli altri. Assurdo che ci sia voluto un anno per…”

Getty Images

L'edizione odierna di Repubblica ha analizzato la vittoria dell'Inter sul Benevento ma, in particolare, la prestazione convincente di Eriksen

Matteo Pifferi

"Eriksennon è un rugbista ma ha quel modo di calciare che fa sembrare rugbisti gli altri, cioè atleti che cercano faticosamente di domare una palla che va per conto proprio". Apre così l'articolo di Repubblica in merito alla vittoria dell'Inter sul Benevento e, in particolar modo, sulla prestazione di Eriksen. "La delicatezza del tocco è una rarità così preziosa che è assurdo che ci sia voluto un anno per provare a sfruttarla in questa nuova e azzeccata veste da regista, visto che in Italia ci sono pochi calciatori come il danese, e per “calciatore” si intende proprio colui che calcia il pallone".

ERIKSEN RITROVATO - Il danese, in cabina di regia, ha dimostrato di potersi adattare ad un ruolo nuovo. Merito di dedizione ma anche di una tecnica sopraffina: "Eriksenlo fa senza che se ne senta il rumore (è un privilegio di pochi, solo dei più raffinati) ma soprattutto con una naturalezza che disorienta chi non è preparato all’accadimento, avversari inclusi: il modo sgraziato con cui Improta ha deviato nella propria porta una punizione teoricamente innocua ne è un segno, perché Eriksen, soprattutto quando calcia da destra a sinistra, leggermente defilato, sa arrotare la palla in maniera tutta sua, dandole una traiettoria e un movimento su se stessa particolari. Improta è stato indotto a essere maldestro", aggiunge poi Repubblica.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso