Inter, col Genoa conferma per Eriksen. Con Lukaku c’è ancora Sanchez, preferito a Lautaro

Inter, col Genoa conferma per Eriksen. Con Lukaku c’è ancora Sanchez, preferito a Lautaro

In attacco il tecnico dell’Inter dovrebbe schierare il cileno che sta dimostrando di essere in forma. Ancora il danese sulla trequarti

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Questa sera l’Inter affronterà al Marassi il Genoa di Nicola. Dopo il pareggio tra Milan e Atalanta, una vittoria potrebbe riportare la formazione di Conte al secondo posto in classifica.

“Contro la squadra di Nicola, reduce dal successo nel derby, non ci sarà Barella squalificato e nemmeno De Vrij, alle prese con un trauma distorsivo al ginocchio sinistro. La squadra partirà oggi in aereo per raggiungere Genova, mezzo insolito per una distanza così breve ma necessario per dribblare le code da Guinness dei Primati in Liguria. Eriksen, ancora lontano dagli standard di rendimento auspicati, dovrebbe essere riconfermato dietro le punte («deve continuare a lavorare con serietà e costanza, i risultati arriveranno» sottolinea il tecnico)”, si legge sul Corriere della Sera.

“Accanto al certo Lukaku sono in rialzo le quotazioni di Sanchez, preferito a Lautaro. Le pretese del Manchester United che ha comunicato all’ad Marotta di non voler estendere il prestito del cileno oltre il 5 agosto stanno inducendo Conte a non concedere un turno di riposo al giocatore di proprietà dei Red Devils. In pratica gli inglesi puntano a una cessione a titolo definitivo dell’attaccante: i nerazzurri per sbloccare l’operazione potrebbero inserire nella trattativa Perisic, di ritorno dal prestito al Bayern Monaco”, aggiunge il quotidiano.

.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy