Inter cooperativa del gol: nessuno meglio in Serie A, con Eriksen raggiunta quota…

Inter cooperativa del gol: nessuno meglio in Serie A, con Eriksen raggiunta quota…

Il club nerazzurro ha mandato in rete ben 18 calciatori tra tutte le competizione

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Sono 36 le partite disputate fino a qui in stagione dall’Inter (25 in campionato, 6 in Champions League, 2 in Europa League e 3 in Coppa Italia) e sono 69 i gol realizzati dalla squadra di Antonio Conte, per una media di quasi due gol a partita.

Non solo Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, i principali cannonieri della stagione. Se è vero che i due attaccanti hanno contribuito al 56% delle marcaturi totali di squadra (il belga ha realizzato 23 reti, l’argentino 16), è altrettanto vero che l’Inter è una delle squadre in Europa che ha mandato in gol più calciatori. Sono infatti 18 i nerazzurri in rosa ad essere andati in gol, considerando tutte le competizioni.

Partiamo dalla Serie A: sono 15 i marcatori differenti per l’Inter. Nei top-5 campionati europei solo Real Madrid (18), Liverpool, Borussia Dortmund e Nizza (tutte con 16) hanno fatto meglio. Sintomo di una partecipazione corale alla fase offensiva, che porta alla conclusione tutti i componenti della rosa.

In Serie A Napoli, Atalanta e Lecce hanno mandato in gol 14 differenti marcatori, Roma, Verona e Cagliari 13. Ai quindici marcatori nel campionato italiano si aggiungono Eriksen e Biraghi, a segno in Europa League, e Ranocchia, in gol in Coppa Italia. Ecco nel dettaglio tutti i marcatori stagionali dell’Inter. Lukaku è l’unico calciatore ad aver trovato il gol in tutte e quattro le competizioni disputate in stagione.

Romelu Lukaku (23 gol), Lautaro Martinez (16 gol), Antonio Candreva (4 gol), Marcelo Brozovic (3 gol), Matias Vecino (3 gol), Nicolò Barella (3 gol), Stefano Sensi (3 gol), Borja Valero (2 gol), Stefan de Vrij (2 gol), Roberto Gagliardini (2 gol), Cristiano Biraghi (1 gol), Alessandro Bastoni (1 gol), Andrea Ranocchia (1 gol), Sebastiano Esposito (1 gol), Danilo D’Ambrosio (1 gol), Alexis Sanchez (1 gol), Ashley Young (1 gol), Christian Eriksen (1 gol).

In questa stagione hanno trovato il primo gol con la maglia dell’Inter diversi giocatori: oltre ai nuovi arrivati Lukaku, Barella, Sensi, Bastoni, Sanchez, Young e Eriksen hanno segnato per la prima volta in nerazzurro anche Cristiano Biraghi (che aveva debuttato con l’Inter nella Champions League 2010/2011) e Sebastiano Esposito.

Dei 69 gol realizzati in stagione, 8 sono arrivati da calcio di rigore. 7 su 7 lo score in campionato: 4 trasformazioni di Lukaku, 2 di Lautaro Martinez e 1 di Esposito. Un rigore realizzato da Lukaku in Europa League. In Champions League, l’unico rigore assegnato all’Inter è stato sbagliato da Lautaro contro il Borussia Dortmund (penalty parato, ma ininfluente ai fini del risultato).

(Fonte: Inter.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy