Mihajlovic, contro Gasperini: “Non parli alla mia panchina, se no mi inc… Quel dito…”

Le parole dell’allenatore del Bologna su quanto accaduto durante la partita contro l’Atalanta

di Marco Macca, @macca_marco

Nel corso del primo tempo di Atalanta-Bologna, come vi abbiamo riportato, ci sono stati momenti di vera tensione tra le panchine delle due squadre e, in particolare, tra Gian Piero Gasperini e Sinisa Mihajlovic. Fra i due sono volate parole grosse, che alla fine hanno portato all’espulsione del tecnico dei bergamaschi e all’ammonizione del collega. Ai microfoni di Sky Sport al termine della partita, Mihajlovic non ha risparmiato parole pesanti nei confronti di Gasperini:

Come ho detto ognuno si fa le regole a casa sua. Io non parlo con la panchina degli altri. Quello che fa la sua panchina non è affare mio, alla mia panchina, invece, ci penso io. Sennò poi mi incazzo. Non ho bisogno di chiarire, poi se vuole farlo lui lo aspetto. Senza pubblico si sente tutto, ma io non mi sono mai permesso di andare da loro e dire alla panchina di stare zitti. Ognuno deve guardare alla sua. Gasperini non ha detto nulla nel post perché sa di aver sbagliato. Poi con quel dito verso la mia panchina…Se lo faceva a me non so se lo aveva ancora il dito”“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy