Minotti: “Mi colpisce una cosa di Eriksen: manca di personalità, è troppo timido”

Minotti: “Mi colpisce una cosa di Eriksen: manca di personalità, è troppo timido”

A Sky Sport, l’ex calciatore del Parma Lorenzo Minotti ha parlato del ruolo di Eriksen e dell’arrivo di Hakimi nell’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427
L'ex calciatore ha commentato la vittoria dell'Inter

A Sky Sport, l’ex calciatore del Parma Lorenzo Minotti ha parlato del ruolo di Eriksen e dell’arrivo di Hakimi nell’Inter:

“Quello che mi colpisce di Eriksen è che manca di personalità. Per essere un campione è un po’ troppo timido. L’Inter aveva bisogno di esterni, quest’anno fanno un grande lavoro ma hanno determinato poco. Hakimi ha numeri pazzeschi”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy