Perrone: “Conte ha un grande limite. Lazaro mi ricorda un ex Juve. Se Icardi fosse rimasto…”

Perrone: “Conte ha un grande limite. Lazaro mi ricorda un ex Juve. Se Icardi fosse rimasto…”

Le dichiarazioni a Sky Sport del giornalista sull’Inter tra campo e mercato

di RedazioneFC1908

Il noto giornalista Roberto Perrone è intervenuto negli studi di Sky Sport per parlare dell’Inter tra mercato e il secondo posto: “Se Icardi fosse rimasto, il club l’avrebbe fatto giocare il minimo sindacale per non avere problemi. I nerazzurri possono tenere il passo. Ho grande stima di Conte, è un grande allenatore. Il suo limite che si brucia presto. 3 anni, poi logora sé stesso e gli altri. Ma in quel periodo fa fare salti straordinari“.

Poi sulle ultime voci di mercato: “Sensi e Barella devono ancora recuperare completamente: sono due acquisti di mercato. Si tratta di due giocatori straordinari. Lo scambio Politano-Spinazzola? Possono guadagnarci tutte e due. Spinazzola si adatta su entrambe le fasce. Attacco? Torna Sanchez, prendono Giroud, poi c’è Esposito. Dal punto di vista numerico hanno quadrato il cerchio“.

Una battuta su Lazaro, delusione della prima parte di stagione con i pochi minuti giocati: “Mi ricorda Elia ai tempi della Juve“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy