FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Condò: “Pochettino, provocazione sbagliata di Mou. Al PSG dovrà addomesticare pure Icardi”

Getty Images

Il giornalista parla del tecnico argentino e commenta un'uscita di Mourinho e delle star che troverà al PSG

Eva A. Provenzano

Paolo Condò, su il quotidiano La Repubblica, parla di Pochettino e del suo ritorno in campo, sulla panchina del PSG. "José Mourinho, che non ha mai sopportato gli allenatori benvoluti dalla stampa - Pochettinoin questo è un autentico piacione - oggi va in giro a chiedere provocatoriamente cosa mai abbia vinto questo argentino, in modo da massimizzare un eventuale trofeo (tipo la coppa di Lega in cui si è appena qualificato per la finale) guadagnato col Tottenham. Beh, è una provocazione sbagliata, perché per arrivare così lontano senza grandi investimenti di mercato - lo sbilancio totale dei 5 anni è di soli 33 milioni di euro - e con uno stadio rifatto nel frattempo, occorre essere speciali", scrive il giornalista. Questo è un passaggio del suo articolo dedicato all'allenatore che dovrà anche gestire i giocatori del PSG.

"Il Poche finora ha allenato campioni creati da lui, come appunto Kane ma anche Alli, Dier, Eriksen e Son. A Parigi trova superstar fatte e finite che né Emery né Tuchel sono riusciti a maneggiare senza scottarsi... Nelle sue regole non è prevista la multa per chi tarda agli allenamenti perché un ritardo gli è del tutto inconcepibile, se succede è perché qualcosa di grave è accaduto; Neymar ha infine rinunciato al party di Capodanno per 500 persone che teneva banco su tutti i media brasiliani, ma su Instagram l’ha fatto pesare. Ah, poi c’è pure Icardi. Sì, quell’Icardi, e tutto il bagaglio che si porta appresso". 

(Fonte: La Repubblica)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso