FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

TS – Inter, la zona Champions non basta: scudetto o flop. L’Europa, la rosa e il fattore Milan…

Getty Images

Secondo il quotidiano Tuttosport l'Inter è obbligata a vincere lo Scudetto dopo l'eliminazione in Champions League e Coppa Italia

Alessandro De Felice

Lo Scudetto per salvare la stagione. Secondo Tuttosport, per l'Inter la vittoria del campionato rappresenta l'ultima chiamata, dopo le eliminazioni in Coppa Italia e Champions League (senza l'Europa League come paracadute). "Lo scudetto rimane l'unica via per salvare la stagione da un flop importante - scrive il quotidiano -. La sola qualificazione Champions, fattore indubbiamente fondamentale a livello economico e di prestigio internazionale, non basta".

Getty Images

Se da una parte la squadra sta respingendo le insidie legate alle vicende societarie, dall'altra l'organico è di assoluto livello. Secondo Tuttosport ci sono lacune nella rosa, ma anche le rivali le hanno. E nel 2019 non sono mancati gli investimenti: "La rosa è stata costruita soprattutto fra l’estate del 2019 e i primi mesi del 2020 quando il club ha investito (cessioni escluse) più di 250 milioni per portare a Milano, fra gli altri, elementi come Lukaku, Barella, Sensi, Lazaro, Eriksen ed Hakimi".

Getty Images

Fattore Milan

Per il quotidiano l'Inter non si può nascondere: davanti non c'è la Juve, considerata la favorita, ma il Milan, il cui progetto Elliott è iniziato dopo. Ma la proprietà non può lamentarsi: "Senza dubbio, considerando la ormai citata situazione societaria, nessuno da Nanchino potrà storcere più di tanto il naso in caso di mancato scudetto, ma è chiaro che Conte, nonostante ciò che dica, senta molto la sfida e l'ambiente interista si aspetta tanto da lui. [...] Dopo il primo anno, in cui ha oggettivamente ridotto il gap con la Juve, in questa stagione il tecnico, per lo meno in campionato, è riuscito a fare finora meglio dei bianconeri. Adesso ha davanti a sé tre mesi e mezzo per portare a termine la sua missione: vincere lo scudetto. Le eliminazioni dalla coppe hanno avuto il risultato di consegnare a Conte e l'Inter un vantaggio non da poco: pensare solo al campionato, avendo d'ora in poi settimane vuote in cui prepararsi, senza il dispendio di energie che le principali rivali avranno, percorsi in Europa permettendo".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso