Mondiali, Nagatomo sfida la corazzata Belgio: “Sono più forti ma non abbiamo nulla da perdere”

Yuto Nagatomo non teme la squadra di Martinez: “Il Giappone può giocare con fiducia e leggerezza”

“Le altre tre squadre del girone avevano piu’ qualita’ di noi e ogni partita e’ stata difficile. La qualificazione agli ottavi e’ qualcosa di cui dobbiamo essere soddisfatti”. Cosi’, a fifa.com, il terzino del Giappone, Yuto Nagatomo. “Rispetto al 2014 oggi abbiamo piu’ consapevolezza dei nostri mezzi. In piu’ abbiamo giocato con maggior tenacia. Siamo stati uniti come una squadra, penso che questa sia la ragione principale per cui abbiamo superato il girone questa volta”, ha aggiunto l’ex Inter.

“Personalmente, non sono migliorato molto, ma sono sempre aiutato e supportato dai miei compagni di squadra e questo e’ meraviglioso”, ha detto ancora il giapponese, gia’ proiettato verso la sfida al Belgio, in programma lunedi’ a Rostov. “Sara’ sicuramente una partita difficile. Il Belgio e’ una squadra forte, sicuramente migliore di noi. Tuttavia, il Giappone ora puo’ giocare con maggior fiducia e con piu’ leggerezza. Non abbiamo nulla da perdere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy