VIDEO FCIN1908 / Rizzoli: “L’errore di Abisso a Firenze? Evidente. L’interpretazione futura…”

Il designatore degli arbitri ha parlato dopo l’incontro in Lega con i club

Rizzoli, il designatore degli arbitri di Serie A, ha parlato dopo l’incontro con i club che si è tenuto in Lega Calcio. Questo è quanto ha detto a proposito degli errori degli arbitri in questo campionato e si è soffermato anche sull’errore di Abisso in Fiorentina-Inter, quella in cui è stato dato un rigore a D’Ambrosio per fallo di…petto: «Ci vuole professionalità senza dubbio. Un utilizzo di personale più professionale. Errore in Juve-Milan? Le statistiche sono riferite alla trentesima giornata, ci sono delle caratteristiche sui falli di mano e situazioni molto oggettivo, in cui quell’episodio non ricade. Stop per Fabbri e Abisso? No, è una questione di gestione della squadra. Sicuramente le persone che ho intenzione di mettere in campo devono essere in forma e nelle condizioni migliori di poter fare il loro meglio. Non ci sono stop. Episodio Lazio-Sassuolo? Molto particolare che deriva da un’interpretazione nel quale il difensore ha intenzione di creare ostacolo con il braccio largo. Quella parte di corpo è andata per creare ostacolo, paga il braccio molto largo. Abisso a Firenze? Errore evidente, l’arbitro ha fatto esperienza, si cresce attraverso gli errori. Ora si punisce maggiormente l’intenzione e la posizione del braccio largo. Se intenzione è di creare ostacolo poco conta che abbia preso una parte che non gioca. Braccio largo, interpretazione anche futura sarà quella». 

(Fonte: FCINTER1908.IT)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy