Damiani: “Karamoh? Ausilio lo conosceva, trattativa difficile: le inglesi offrivano molto di più”

Damiani: “Karamoh? Ausilio lo conosceva, trattativa difficile: le inglesi offrivano molto di più”

L’intermediario di mercato ha parlato negli studi di Sportitalia

di Daniele Vitiello, @DanViti

Oscar Damiani, intermediario che ha portato Karamoh all’Inter, è tornato a parlare della trattativa ai microfoni di Sportitalia: “Karamoh sta facendo molto bene, è giovanissimo. Quando l’ho proposto ad Ausilio lo conosceva già e ha voluto subito farlo. Aveva solo un anno di contratto e lo hanno pagato 5.5 milioni, era praticamente una porta aperta perché il loro gruppo di lavoro lo aveva già sotto occhio, quindi io non ho faticato. C’è stata una trattativa difficile e complicata con il Caen perché c’erano società inglesi che offrivano molto di più dell’Inter e anche il Saint Etienne offriva 10 milioni di euro, ma lui aveva già fatto la sua scelta anche in controtendenza, perché ultimamente i francesi non vogliono venire in Italia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy