Il Toro mette gli occhi su Candreva. L’Inter non chiude la porta, sul tavolo altri tre giocatori

Il Toro mette gli occhi su Candreva. L’Inter non chiude la porta, sul tavolo altri tre giocatori

Mazzarri vuole l’esterno dell’Inter a gennaio, ai nerazzurri piacciono Baselli, Nkoulou e Belotti

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Il Torino ha messo gli occhi su un esterno dell’Inter. La squadra di Mazzarri ha iniziato bene questa stagione e vuole, per forza di cose, rientrare in Europa dopo tanti anni. Per farlo, dopo aver già investito in estate, è pronta a tornare sul mercato anche a gennaio e tra gli obiettivi della squadra granata c’è Antonio Candreva. E’ questo il giocatore che il Torino chiederà all’Inter nel prossimo mercato e la proposta di Cairo sarà un prestito gratuito con diritto di riscatto.
“I rapporti tra il Torino e l’Inter sono buoni ma resta da convincere il giocatore. Ricordiamo che quest’estate Candreva ha rifiutato il trasferimento al Monaco per restare nerazzurro e giocarsi le sue carte. Scelta azzeccata, visto che i monegaschi stazionano ora al fondo della Ligue1 (rischiano di lottare per la salvezza in un campionato mediocre come quello francese e in Champions League hanno perso le prime due partite con un gol fatto e cinque subiti). In nerazzurro Candreva gioca, fa turnover, ma nelle partite che contano (Champions League e sfide scudetto) il titolare è Matteo Politano. Anche per questo motivo l’ex asso della Lazio, per ora, ha perso la Nazionale. Di sicuro giocando con continuità avrebbe più possibilità di rientrare nel giro che conta. E il Toro gli offrirebbe questa chance. Entrerebbe a far parte di una squadra ambiziosa, giocherebbe con Zaza e Belotti a cui darebbe, da gran crossatore qual è, una quantità industriale di palloni. E a fine stagione, dopo aver parlato con le società, deciderebbe cosa fare. In nerazzurro percepisce un ingaggio di 2,2 milioni e per i prossimi sei mesi (da gennaio sino al termine della stagione) i granata dovrebbe riconoscergli poco più di un milione. L’operazione, dunque, è alla portata di tutti. Il nerazzurro piace tantissimo a Mazzarri e si sposerebbe alla perfezione con il suo sistema di gioco. Oltretutto Candreva può anche spostarsi a centrocampo e giocare a ridosso delle punte. Sarebbe, insomma, un colpo importante, al livello di quelli che nell’ultimo mercato i dirigenti hanno messo a segno”, si legge su Tuttosport

L’affare Candreva potrebbe rientrare in un discorso più ampio, visto che l’Inter in estate aveva sondato il terreno col Torino per diversi giocatori: Baselli, Nkoulou, ma soprattutto aveva fatto un pensierino anche per Belotti. Chissà che parlando dell’esterno nerazzurro, non si possano intavolare anche altre trattative future.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy