Schick, il piano dell’Inter confermato da Romei: pronto l’affondo in due step

Schick, il piano dell’Inter confermato da Romei: pronto l’affondo in due step

L’Inter insegue Patrik Schick. La clausola da 25 milioni di euro non spaventa Suning che sembra puntare forte sull’attaccante ceco

Commenta per primo!

L’Inter insegue Patrik Schick. La clausola da 25 milioni di euro non spaventa Suning che sembra puntare forte sull’attaccante ceco classe 1996 per il futuro. Oggi, nell’intervista a Il Secolo XIX, l’avvocato Antonio Romei, braccio destro del presidente Ferrero, ha praticamente ammesso che ci sono grandi possibilità che l’Inter decida di comprare subito Schick, lasciandolo in prestito alla Sampdoria per un altro anno:

“Si dice che l’Inter potrebbe acquistare Schick e lasciarlo un anno in prestito alla Samp. Sarebbe una novità assoluta. In linea teorica, non riferito a Schick, può verificarsi in futuro una soluzione così?”, è stato chiesto a Romei. 

La risposta è più di una porta aperta: “Sì, potrebbe. Perché no”. L’intenzione dell’Inter, infatti, sembra proprio quella di far crescere Schick con un anno da titolare in quel di Genova, prima di portarlo in pianta stabile a Milano per la definitiva consacrazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy