Pioli vuole continuità: provata la formazione con Banega. Out ancora Murillo?

Pioli vuole continuità: provata la formazione con Banega. Out ancora Murillo?

L’allenatore nerazzurro, contro il Toro, scenderà in campo con la stessa formazione che ha battuto Cagliari e Atalanta

Andrea Paventi, giornalista di Sky Sport, in diretta da Appiano Gentile, ha annunciato la probabile formazione che Stefano Pioli schiererà contro il Torino. La gara di domani è importante, darebbe continuità a quello che ha fatto la squadra fino ad ora: l’Inter di adesso può battere chiunque, è un ingranaggio quasi perfetto. E’ stata provata la formazione delle ultime due uscite, dando spazio all’armonia creatasi tra Kondogbia e Gagliardini e al momento di Banega, che è entrato nel 50% degli ultimi 11 gol dell’Inter, oltre alle garanzie Perisic, Candreva e Icardi là davanti. Anche la difesa è cresciuta tanto: è robusta, variando tra il 3 e mezzo e la linea a 4, che verrà schierata domani da Pioli, con Ansaldi e D’Ambrosio sulle fasce e Medel e Miranda centrali. La difesa ha subito solo 3 gol nelle ultime 6 trasferte e dovrà essere attenta per neutralizzare il pericolo numero uno: Andrea Belotti. Escluso ancora Murillo che potrebbe diventare un uomo mercato.

La probabile formazione dell’Inter:

4-2-3-1 – Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Medel, Ansaldi; Kondogbia, Gagliardini; Candreva, Banega, Perisic; Icardi.

E questa la probabile del Torino

4-3-3 – Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Molinaro; Benassi, Lukic, Acquah; Ljajic, Belotti, Iago Falque

(Fonte: SS24)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy