Inter, senti Brazao: “Al Parma voglio fare la storia. Futuro? Certamente…”

Inter, senti Brazao: “Al Parma voglio fare la storia. Futuro? Certamente…”

Il portiere brasiliano ha parlato a Superesportes

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Il portiere brasiliano classe 2000 Gabriel Brazao è passato al Parma dal Cruzeiro ma i ducali hanno lavorato in simbiosi con l’Inter che ha optato per ‘parcheggiare’ l’estremo difensore in gialloblù. Brazao ha rilasciato un’intervista a Superesportes nella quale ha raccontato le sue sensazioni:

“I preparatori del Cruzeiro hanno avuto un progetto molto interessante per me ma avrei avuto più difficoltà nel trovare spazio in futuro. Questa cosa ha influito nella mia scelta così come lo è stato il sogno di giocare in Europa, cosa non facile soprattutto per un portiere giovane come lo sono io”.

PARMA – “Approdare in Europa per me è la realizzazione di un sogno. Il Parma è una grande squadra, che ha una grande storia e ha avuto un portiere come Taffarel, che è uno dei più grandi portieri brasiliani della storia. Ho la chance di essere in Europa e spero di poter sfuttarla nel modo migliore”.

RITORNO AL CRUZEIRO – “Certamente penso di tornare al Cruzeiro. Qui ho imparato molto, ringrazio molto il club per questo. Certamente, quando tornerò in Brasile, darò al club l’opportunità di presentarmi al mondo. Tiferò il Cruzeiro da lontano e spero che i miei compagni facciano bene e che sia una stagione piena di vittorie”.

PORTIERE PIU’ PAGATO DEL CRUZEIRO – “Ho superato Dida e Gomes? Sono due grandi portieri e non mi posso confrontare con questi nomi. Sono felice per questo, ma voglio crescere come giocatore per dimostrare il mio valore proprio come hanno fatto loro. Il valore economico dimostra che il mio lavoro è stato ben fatto e spero di continuare a fare bene”.

PARMA E CALCIO ITALIANO – “Nei primi mesi, se mi mettono in prima squadra sarò pronto cercando di cogliere le mie opportunità. Adesso proverò ad adattarmi al calcio italiano, a conoscere di più lingua, cultura e sono sicuro che col tempo mi si presenteranno le chance. Con il mio potenziale e il mio lavoro, sono sicuro di poter fare la storia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy