Serie A, il Genoa regola il Verona nel posticipo: Grifone salvo, gialloblù nel baratro

Serie A, il Genoa regola il Verona nel posticipo: Grifone salvo, gialloblù nel baratro

Il risultato del posticipo

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Grazie alle reti di Medeiros e Bessa, il Genoa supera il Verona nel posticipo della 34° giornata di Serie A. L’esterno spagnolo in prestito dallo Sporting apre le marcature al 7′ del primo tempo, Romulo a metà ripresa concretizza un calcio di rigore concesso dall’arbitro per un fallo di mano di Hiljemark in area di rigore rossoblù. Il pareggio, però, dura un quarto d’ora perché al 78′ Daniel Bessa, ex Inter e anche ex Verona, firma il 2-1 concretizzando l’assist di Lazovic. Nei minuti di recupero arriva anche il sigillo di Goran Pandev che definisce il 3-1 finale. Con la vittoria odierna, il Genoa annusa la matematica certezza della salvezza – +12 a quarto giornate dalla fine sulla SPAL terzultima – mentre il Verona, penultimo a quota 25 punti, è sempre più vicino alla retrocessione in Serie B.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy