Il messaggio di Ausilio su Lautaro: “Con il giocatore non abbiamo parlato perché…”

Il ds sportivo in diretta su Sky

di Redazione1908

C’è il rischio che Lautaro Martinez possa finire il campionato con la maglia dell’Inter ma già da giocatore di un’altra squadra? A questa e ad altre domande ha risposto Piero Ausilio in diretta su Sky per un lungo botta e risposta sul calciomercato: “C’è solo una strada che può portarlo lontano dall’Inter che è quella del pagamento di una clausola. Clausola che tutti conoscono. Esiste, è una clausola impegnativa economicamente importante e ha delle scadenze precise (scade i primi giorni di luglio). E’ l’unica possibilità che esiste per vedere Lautaro Martinez lontano dall’Inter. Non stiamo affrontando il tema Lautaro con nessuno. Puntiamo su si lui, è un asset importante del club. E’ cresciuto tantissimo e può ancora crescere. Ha avuto la fortuna di trovare in Conte un allenatore che lo ha valorizzato ancora di più. Non dimentichiamo che l’Inter non ha intenzione di cedere i suoi giocatori migliori, ma di rafforzarsi sul mercato. Questo vale anche per Lautaro Martinez”.

Trattativa con il Barcellona? “Molte società mi hanno contattato per cercare di affrontare il tema di Lautaro. Tra queste la più decisa sicuramente è il Barcellona con cui c’è un rapporto cordiale. So che cosa abbiamo detto al Barcellona, loro sanno le nostre intenzioni. Dobbiamo aspettare il 7 luglio per cominciare a discutere di cose diverse. Ha tre anni di contratto con l’Inter. Non esistono urgenze, noi lo pensiamo all’Inter. Non so cosa pensai il giocatore: io e la società con Lautaro non abbiamo parlato di questa ipotesi. Se qualcuno ha parlato con il suo entourage l’ha fatto per quella parte lì. Noi non abbiamo avuto in questo periodo nessun contatto con gli agenti né con Lautaro. E’ un argomento che non vogliamo affrontare”.

(Sky)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy