FCIN1908 / Eriksen, ecco il perché della mossa dell’agente: situazioni simili ovunque ma…

Martinus Schoots, agente di Eriksen, ha presentato un’istanza di arbitrato al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni contro l’Inter

di Redazione1908

Martinus Schoots, agente di Eriksen, ha presentato un’istanza di arbitrato al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni contro l’Inter. L’istanza, si legge nella nota del Collegio di Garanzia, è stata presentata “in virtù del contratto di mandato, sottoscritto il 27 gennaio 2020, in forza del quale la società intimata ha conferito incarico al suddetto istante al fine di consentire la realizzazione del trasferimento del calciatore Christian Eriksen, allora tesserato presso il Tottenham Hotspur F.C., alla società milanese”.

Il caso riguarda il mancato pagamento delle commissioni all’agente sul trasferimento.

inter eriksen
Getty Images

Ma perché Schoots ha scelto di fare una mossa assolutamente fuori dal comune per i procuratori, anche in situazioni simili? Secondo quanto appurato da Fcinter1908, il caso di Schoots è molto simile alla situazione vissuta da altri procuratori, in molti club, dopo lo scoppio della pandemia Covid.

Molte rate sono state procrastinate ma mai nessun agente si è sognato di fare una mossa del genere. L’istanza è sul totale della cifra pattuita ma ovviamente la cifra non incassata è solo quella relativa alla rata prevista in queste settimane. Dietro la decisione dell’agente c’è ovviamente il clima molto teso che si è venuto a creare con l’Inter per la situazione che sta vivendo il suo assistito (assolutamente incolpevole per il gesto dell’agente) in nerazzurro.

Getty Images

Molti agenti, in tempi di Covid, stanno aspettando il saldo delle commissioni in diversi club ma è prassi comune non rompere i rapporti con i club coinvolti. Una prassi che non è stata seguita (legittimamente si intende) da Schoots, che non ha evidentemente interesse a mantenere un rapporto di collaborazione con il club nerazzurro.

Da qui, la decisione di fare istanza al Coni contro l’Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy