FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, due dubbi e Bastoni ha chance dal 1′: le ultimissime sulla formazione

Inter, due dubbi e Bastoni ha chance dal 1′: le ultimissime sulla formazione - immagine 1
Due dubbi di formazione da sciogliere per Simone Inzaghi verso Fiorentina-Inter: ecco le ultimissime per stasera

Due dubbi di formazione da sciogliere per Simone Inzaghi verso Fiorentina-Inter. Detto delle scelte obbligate a centrocampo per le squalifiche di Barella e Calhanoglu e del tandem d'attacco già deciso, l'allenatore sta riflettendo su due titolari. "Inter a Firenze con un doppio dubbio. Bastoni, infatti, smaltito l’affaticamento che l’aveva lasciato fuori in finale di Supercoppa, non solo è stato regolarmente convocato, ma potrebbe essere titolare.

Inter, due dubbi e Bastoni ha chance dal 1′: le ultimissime sulla formazione- immagine 2

I due dubbi di Inzaghi

—  

L’altra novità sarebbe a sinistra, con Carlos Augusto che potrebbe essere preferito a Dimarco. In questo secondo caso, si tratterebbe sostanzialmente di gestione (un occhio è comunque rivolto al big-match con la Juventus), tenuto conto che l’azzurro ha messo insieme oltre 170’ a Riyad. Il brasiliano, invece, è stato prezioso per l’assalto finale contro il Napoli. Tornando a Bastoni, a lasciargli il posto dovrebbe essere Acerbi. Una opzione suggerita dalla volontà di avere l’ex-Lazio più fresco tra una settimana, quando si troverà di fronte Vlahovic.


Inter, due dubbi e Bastoni ha chance dal 1′: le ultimissime sulla formazione- immagine 3

Squalifiche pesanti

—  

Tenuto conto degli squalificati Barella e Calhanoglu, al Franchi, l’Inter potrebbe presentarsi con ben 4 cambi rispetto alla finale di Supercoppa. Al di là dell’obbligo di sostituire due titolari (Barella sta lavorando in modo specifico per essere al top contro i bianconeri), il problema è anche quello di non avere alternative in mediana, oltre a Klaassen, in fondo alle gerarchie. Inoltre, come previsto, ha viaggiato per Firenze anche Sensi, il cui passaggio al Leicester avverrà la prossima settimana. L’affare si avvia alla chiusura per poco più di 3 milioni di euro, comprensivi di bonus legato alla promozione in Premier dello stesso Leicester. Possibile una percentuale sulla rivendita. Aggregati, in ogni caso, pure i giovani Stankovic e Akinsanmiro, Inzaghi ricorrerà a Sensi solo in caso di estrema necessità. Con un trasferimento imminente, infatti, non potrà essere perfettamente focalizzato sulle vicende nerazzurre", si legge.

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Inter senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con FC Inter 1908 per scoprire tutte le news di giornata sui nerazzurri in campionato e in Europa.