Lautaro: “Voglio fare bene all’Inter. Juve? La sconfitta sia uno stimolo, lavoriamo per…”

Lautaro: “Voglio fare bene all’Inter. Juve? La sconfitta sia uno stimolo, lavoriamo per…”

Le parole del centravanti argentino

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Lautaro a Mediaset

Intervenuto ai microfoni di SportMediaset dopo il pareggio contro la Germania, Lautaro Martinez, centravanti dell’Inter e dell’Argentina, ha parlato così della gara, ma non solo: “Sapevamo di affrontare una nazionale forte, dobbiamo farne tesoro. Nel primo tempo non abbiamo giocato bene, abbiamo sofferto e siamo andati sotto di due gol. Nel secondo tempo invece grazie ai cambi abbiamo ripreso un po’ il controllo del campo, li abbiamo pressati e abbiamo giocato meglio. E questa è stata la cosa più importante per trovare il pareggio. Sento una bella responsabilità, so cosa significa e quindi cerco di dare il massimo in ogni partita e di prepararmi al meglio quando scendo in campo. Voglio fare bene all’Inter per poter stare qui, giocare con i miei compagni e dare tutto per l’Argentina. Per ora sono concentrato sulla nazionale, della partita con la Juve parleremo quando ci ritroveremo tutti. Analizzeremo insieme gli errori che hanno portato alla sconfitta, ma ci penseremo al ritorno nel club. Noi l’anti-Juve? Loro sono molto forti, l’ho detto dopo la partita: lavoreremo per tornare al livello in cui eravamo (prima della sconfitta, ndr), la sconfitta non deve essere qualcosa di negativo, ma uno stimolo per migliorarsi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy