Inter-Fiorentina 4-3: Conte esulta, i cambi fanno la differenza e i nerazzurri incassano i primi tre punti

Esordio in campionato per l’Inter di Antonio Conte che riceve al Meazza la Fiorentina

di Redazione1908

MILANO – Gara al cardiopalma per i tifosi nerazzurri che ritrovano l’Inter dopo la finale di Europa League. Una gara viva, accesa, approcciata dai nerazzurri non al meglio che iniziano l’incontro in balia della Fiorentina e che lentamente recuperano campo e posizioni, ribaltando il vantaggio iniziale viola con Lautaro che trova nella deviazione di Ceccherini il vantaggio. Fiorentina che però non si arrende e ribalta il risultato grazie a una prova straordinaria di Ribery che crea occasioni a ripetizione per i viola. Il vantaggio degli ospiti costringe Conte a varare anzitempo un’Inter muscolare con Vidal e Nainggolan a centrocampo a supporto di Sensi e con Sanchez a giocare tra le linee dietro Lukaku e Lautaro. Il belga, sottotono per gran parte di gara, dopo aver divorato il gol in due occasioni, trova il pareggio nei minuti finali che carica la squadra che subito dopo si porta in vantaggio con D’Ambrosio.

Vittoria e primi tre punti in campionato per l’Inter di Conte contro un’ottima Fiorentina che avrà sicuramente da recriminare per le occasioni non capitalizzate al meglio

MILANO – Esordio in campionato per l’Inter di Antonio Conte che debutta (per la seconda giornata) contro la Fiorentina al Meazza. Sarà Kolarov l’unico nuovo innesto a debuttare dal primo minuto, in difesa, con Bastoni e D’Ambrosio. Mediana affidata a Barella e Brozovic con Perisic e Young sulle corsie esterne. Eriksen agirà sulla trequarti in appoggio del tandem offensivo composto da Lukaku e Lautaro.

QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 95 Bastoni, 11 Kolarov; 15 Young, 23 Barella, 77 Brozovic, 14 Perisic; 24 Eriksen; 9 Lukaku, 10 Lautaro.
A disposizione: 97 Radu, 2 Hakimi, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 22 Vidal, 29 Dalbert, 31 Pirola, 37 Skriniar, 44 Nainggolan, 99 Pinamonti.
Allenatore: Antonio Conte.

FIORENTINA (3-5-2): 69 Dragowski; 4 Milenkovic, 17 Ceccherini, 22 Caceres; 25 Chiesa, 34 Amrabat, 5 Bonaventura, 10 Castrovilli, 3 Biraghi; 7 Ribery, 11 Kouame.
A disposizione: 1 Terracciano, 6 Borja Valero, 8 Duncan, 9 Vlahovic, 18 Saponara, 20 Pezzella, 21 Lirola, 23 Venuti, 28 Montiel, 32 Dalle Mura, 63 Cutrone, 98 Igor.
Allenatore: Giuseppe Iachini.

Arbitro: Calvarese.
Assistenti: Fiorito, Liberti.
Quarto Uomo: Maresca.
VAR e Assistente VAR: Giacomelli, Preti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy