Skriniar: “Conte vuole mentalità vincente, si lavora così all’Inter. Difesa a 3? Ora zero problemi ma…”

Skriniar: “Conte vuole mentalità vincente, si lavora così all’Inter. Difesa a 3? Ora zero problemi ma…”

Il difensore dell’Inter ha parlato dal ritiro della Nazionale del tecnico nerazzurro e del suo approccio con la squadra

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Dal ritiro della Nazionale, Milan Skriniar si concentra sulla partita contro la Croazia, ma pensa anche al lavoro fin qui svolto con Conte all’Inter. Queste le dichiarazioni del difensore a Sport.sk:

DIFESA A TRE – “È stato difficile abituarsi al sistema con tre difensori. È stato un grande cambiamento. Ora non ho alcun problema con il passaggio di modulo a quattro difensori. Se giochi in modo difensivo non cambia molto il 3-5-2, ma Conte vuole che siamo aggressivi e che mettiamo pressione agli avversari, senza indietreggiare. Mi sto abituando. 3-5-2 nella Slovacchia? Difficile. Vavro nella Lazio lo fa diversamente, non attaccano così alti. In Nazionale non abbiamo molto tempo per provare”.

INTER“In campionato stiamo andando abbastanza bene e siamo molto soddisfatti. In Champions League un po’ meno. Conte ci ha detto che non stiamo lavorando per non vincere nulla. Tutti lavorano per raggiungere il successo. Passiamo da una partita all’altra. Finora è equilibrato, ma abbiamo la squadra giusta per avere successo. Non vediamo l’ora che arrivi la fine. Ma c’è ancora molto da fare e dobbiamo concentrarci su ogni duello. Dobbiamo evitare i cali di tensione”.

CONTE – “Ovunque è stato ha vinto qualcosa. Vuole inculcarci la mentalità vincente, cosa che all’Inter è mancata da anni. Adesso la situazione sta cambiando. Credo che nel campionato andrà avanti così e nella Champions League meglio di adesso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy