FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Questione stipendi, l’Inter: “Pagheremo nei tempi previsti”. Capitolo cessione: Bc e Vialli…

In casa Inter, il tema legato al futuro della società è sempre in primo piano. La Gazzetta dello Sport riporta aggiornamenti anche sul fronte stipendi

Matteo Pifferi

In casa Inter, il tema legato al futuro della società è sempre in primo piano. La Gazzetta dello Sport in edicola oggi riporta aggiornamenti anche sul fronte stipendi: "dopo il no della Figc all’ipotesi di concedere una proroga al pagamento degli stipendi, l’Inter conferma che rispetterà la scadenza del 16 febbraio. «Onoreremo gli obblighi entro i termini previsti», fa sapere il management nerazzurro", si legge sulla Rosea.

Foto: Sky Sport

Il tema principale è legato non alle mensilità di luglio e agosto, bensì sui 12 mln di novembre e dicembre. La Gazzetta propone due vie possibili: il versamento della somma o un più probabile accordo con i giocatori.

La Gazzetta conferma anche l'indiscrezione del Sole 24 Ore in merito all'entrata in campo, per la cessione del club, di Tifosy Ltd: "Nel lavoro di due diligence, come advisor ha scelto la società Tifosy Ltd, nota in passato per essere stata accostata alla Samp. Curiosità: in Tifosyci sono tre ex juventini. Il più famoso è Gianluca Vialli, vicino a lui Marco Re, ex Cfo Juve, e Nicola Verdun (ex bianconero del settore commerciale", l'analisi della Rosea.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso