Conte o non Conte Suning ha deciso: “Altro step, si va oltre i 180 mln. Non spaventa neanche…”

Conte o non Conte Suning ha deciso: “Altro step, si va oltre i 180 mln. Non spaventa neanche…”

L’Inter vuole un mercato da protagonista e una squadra da scudetto: Suning è pronta per fare un ulteriore step verso l’elite

di Redazione1908

Il faccia a faccia tra Antonio Conte e Steven Zhang scioglierà i dubbi sulla guida tecnica. Ma, Conte o non Conte, Suning vuole che l’Inter compia l’ulteriore step verso l’elite del calcio mondiale. Ne è convinta la Gazzetta dello Sport, secondo cui la proprietà dell’Inter non sarebbe affatto spaventata dalle eventuali richieste di Conte sul mercato.

“Di sicuro la lista della spesa che presenterà a Steven Zhang nell’incontro di fine stagione sarà molto corposa. E Suning farà il suo, anche se con Antonio non si riuscisse a trovare l’intesa. A quel punto ecco che il nome più forte resta sempre Massimilano Allegri, che Marotta portò alla Juve al posto di Conte nell’estate 2014″, assicura la Rosea.

Il mercato è iniziato con il botto, i 45 milioni di euro spesi per portare a Milano Achrah Hakimi. Ma Suning andrà oltre. “Suning ha le idee molto chiare: vuole investire ancora tanto, dopo gli oltre 180 milioni spesi nell’ultima stagione. Vuole avvicinarsi a quel tetto del mondo che Zhang junior ha citato in due occasioni molto importanti nella storia recente della società nerazzurra: il giorno in cui è diventato presidente e il giorno dell’arrivo di Conte”.

Conte ritiene l’ultima voce offensiva, reazione furiosa. E non è un caso che Allegri…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy