Le rivali / Insigne: “Juve favorita ma può essere l’anno giusto. Ventura? Dispiace…”

Il talento napoletano ha parlato così a Sky

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Intervenuto a Sky Sport nel post-partita, l’esterno del Napoli Lorenzo Insigne ha parlato così della vittoria contro il Milan:

“Il campionato è lungo, partite così ce ne saranno tante. L’importante è saper soffrire e giocare così fino alla fine. Il mister non sarà contento del finale ma vincere aiuta a vincere. Ce la stiamo mettendo tutta a rimanere davanti, la Juve è la squadra da battere. Cercheremo di metterli in difficoltà. Dobbiamo solo tenere la testa bassa e continuare a lavorare. Sappiamo che può essere l’anno giusto, ci stiamo mettendo il 200%. Per ora godiamoci questi momenti. Nazionale? A me dispiace per tutto, il Mondiale senza Italia non è possibile. Dispiace che non ci siamo qualificati e che non ho giocato, quando si è lì si deve accettare le scelte che vengono fatto. Speriamo che il prossimo CT ci insegni tanto come ha fatto Ventura, ci ha trasmesso tutto fino alla fine ma purtroppo non è bastato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy