Zhang, ordine perentorio a Conte e Marotta: mai più all’Inter ci sarà…

Zhang, ordine perentorio a Conte e Marotta: mai più all’Inter ci sarà…

Steven Zhang vuole un’Inter giovane e vincente: il progetto nerazzurro prosegue senza intoppi, pronte le prossime mosse

di Redazione1908

Un’Inter giovane e vincente, che faccia divertire i tifosi e che generi guadagni con i risultati sul campo e fuori dal campo. Il progetto di Steven Zhang per la Beneamata è un progetto ambizioso, fatto di step progressivi. Senza fretta ma senza sosta.

Zhang ha scelto Beppe Marotta e Antonio Conte per accelerare la corsa a qualche titolo, con linee guida ben definite: sì a grandi acquisti ma sempre restando attenti al bilancio; e poi continuare a fare ciò che il club da sempre fa alla grande, ossia valorizzare al meglio il proprio vivaio, costruendosi i talenti del futuro in casa, oppure andando a prenderli prima degli altri. Insomma, mai più casi Zaniolo da queste parti, per quella ferita ancora brucia in casa Inter. E’ quanto sottolinea oggi la Gazzetta dello Sport.

Non ci saranno più sacrifici di giovani talenti sul mercato, con il rischio di vederseli esplodere altrove. Zaniolo, nella mente di Zhang, deve essere l’ultimo errore in questo senso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy