Nainggolan-Inter, ora può cambiare tutto: “Non sarebbe sorprendente vederlo addirittura…”

Il Corriere dello Sport ipotizza addirittura una titolarità del Ninja contro il Torino alla ripresa

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Fari puntati su Radja Nainggolan. Il centrocampista belga, autore di un inizio stagione complicato, tra problemi di salute legati al Covid e ritardo di condizione, ora ha tutto per riprendersi l’Inter. E’ infatti tra i pochi nerazzurri rimasti ad Appiano e ha il solo obiettivo di convincere Antonio Conte. E il Corriere dello Sport ipotizza uno scenario davvero a sorpresa: “Se le risposte dovessero essere positive, non sarebbe sorprendente vederlo addirittura titolare contro il Torino, alla ripresa del campionato. La verità, però, è che dipende tutto dal Ninja: lo spazio c’è, ma tocca a lui farsi trovare pronto e disponibile a fare ciò che gli chiede Conte.

Getty Images

E’ vero che nei suoi pensieri c’era il ritorno a Cagliari, ma l’Inter, anche per la ferma volontà di Zhang, ha detto no a un nuovo prestito. E Giulini, alla fine, non ha avanzato un’offerta adeguata per acquistarlo a titolo definitivo. Questo, allora, può essere l’anno della rivincita, quello in cui dimostrare che l’Inter non aveva del tutto sbagliato ad acquistarlo nell’estate 2018. Alla fine è soprattutto una questione di testa. Se quella del Ninja sarà sul campo, ci sono pochi dubbi: ha i mezzi per fare la differenza e per prendersi la scena. Se sarà da un’altra parte, allora ci sarà poco da fare. Peraltro, è vero che a gennaio mancano meno di due mesi. Ma il club nerazzurro non ha intenzione di cambiare le sue condizioni: meglio, insomma, che Nainggolan si giochi ora tutte le sue carte”, si legge.

Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy