FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Bc Partners, tutto dipenderà dalla cifra offerta per l’Inter. “La famiglia Zhang ha un’idea precisa”

Suning vorrebbe mantenere il controllo dell'Inter e far entrare con quote di minoranza un nuovo investitore in grado di mettere liquidità

Andrea Della Sala

Suning cerca liquidità tramite l'inserimento di un nuovo investitore. Da capire se chi entrerà nell'Inter lo farà con una quota di maggioranza o di minoranza. In vantaggio su tutti c'è Bc Partners:

"È, infatti, in esclusiva la due diligence attualmente in corso, ovvero l’analisi dei conti nerazzurri che il fondo londinese sta completando. Sarà così fino alla fine del percorso, ancora per qualche settimana. Tradotto: in questa fase nessun altro possibile attore della partita avrà accesso ai numeri e non potrà approfondire le proprie dimostrazioni di interesse già avanzate. All’inizio di febbraio, a fine due diligence, si capirà qualcosa in più sulle mosse di Bc Partners, che resta intenzionata a formulare un’offerta per rilevare quote del club. L’intendimento generale della famiglia Zhang è quello di non cedere il controllo e di trovare un partner per traghettare più serenamente in questa bufera. Ma tutto può essere considerato aperto, anche il disimpegno dell’azionista di riferimento. Ogni scelta dipenderà dalla cifra che verrà offerta", spiega Gazzetta.

"Al momento, la valutazione, debiti inclusi, che Bc Partners fa dell’Fc Internazionale Milano è di 750-800 milioni. Sarà oggetto di trattativa, anche perché inferiore al valore di 900 indicato da Suning. E da capire pure la modalità della transazione: di certo, serve un robusto aumento di capitale che dovrebbe eventualmente essere sottoscritto dal nuovo azionista. L’Inter chiuderà il bilancio con una perdita maggiore rispetto a quella del passato esercizio (-102 di rosso). L’incastro non è facile anche per i vari interessi da conciliare: Suning ha investito 550 milioni sul club e non può certo uscire in perdita, il socio di minoranza LionRock andrebbe liquidato e la stessa Bc Partners, rappresentata dal manager greco Nikos Stathopoulos, cerca prospettive di rendimento per i propri sottoscrittori", spiega il quotidiano.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso