GdS – Porte aperte dopo il weekend? Inter-Sampdoria, una sola data utile per il recupero

GdS – Porte aperte dopo il weekend? Inter-Sampdoria, una sola data utile per il recupero

Le ultime novità sulle disposizione per far fronte all’emergenza Coronavirus

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Porte aperte dopo il weekend. È l’ipotesi lanciata dal ministro dello sport Vincenzo Spadafora in occasione del consiglio nazionale del Coni. Filtra ottimismo circa la riapertura degli stadi a partire dalla prossima giornata, con l’idea di restringere le aree limitate. “L’eventuale proroga potrebbe non colpire indistintamente le sei regioni in cui vigono le ordinanze firmate dai governatori e dal ministro della salute, Roberto Speranza – scrive La Gazzetta dello Sport -. Ma territori più ridotti, presumibilmente quelli a ridosso delle cosiddette «aree-focolaio»“.

Da risolvere anche la questione legata alla circolazione delle persone dalle regioni dell’emergenza: è il caso dei tifosi dell’Atalanta a Lecce o quelli del Bologna a Roma contro la Lazio. “La Regione Friuli, orientata a chiedere il rinvio di Udinese-Fiorentina di sabato alle 18, si adeguerà alle direttive del governo: si gioca a porte chiuse. Diverso il caso di Sampdoria-Verona che da calendario è fissata per lunedì 2 marzo alle 20.45: il decreto ha validità fino a domenica, per cui a oggi la partita si giocherà a porte aperte. Salvo eventuali nuove disposizioni: al momento Marassi resta accessibile a chi vorrà assistere alla gara. Pochi a dire il vero: la vendita dei biglietti procede a rilento. Il resto è deciso: stadi vuoti in Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia, Juventus-Inter. Lazio-Bologna, Cagliari-Roma, Lecce-Atalanta e Napoli-Torino si giocheranno davanti al pubblico“.

Intanto si preannunciano novità sul fronte recuperi: “Oggi dovrebbero essere annunciate le date dei recuperi delle gare non giocate in A lo scorso week-end. Torino-Parma mercoledì 11 marzo alle 18.30 (conseguente anticipo di Torino-Udinese da lunedì 9 a sabato 7, ora da definire); probabile Verona-Cagliari l’11 marzo alle 15. Da decidere Inter-Samp: non la prossima settimana, l’unica data utile a oggi è il 20 maggio (dipende dal cammino europeo nerazzurro). Le uniche due date possibili per Atalanta-Sassuolo sono il 4 e il 18 marzo (probabile), ma il club di Percassi considera ancora aperta la questione dell’anticipo al 6 della gara con la Lazio (che si oppone), che dunque condiziona il resto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy