Covid19, Roma e Fiorentina nella bolla: le ASL bloccano le partenze per le Nazionali

I due club, dopo i casi di positività di Dzeko e Callejon dovranno rimanere in isolamento fiduciario

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

I giocatori della Roma e della Fiorentina sono stati bloccati dalle ASL. I giocatori delle due squadre non potranno partire per rispondere alle chiamate delle Nazionali. A Skysport hanno sottolineato che i giocatori giallorossi non potranno lasciare la capitale dopo la positività di Dzeko.

L’ASL di competenza ha comunicato alle varie Federazioni nazionali che i calciatori romanisti non possono viaggiare, per rispettare il protocollo in vigore.  Ed è successa la stessa cosa ai calciatori della Fiorentina per la positività di Callejon. L’Asl Toscana Centro non ha autorizzato la partenza dei giocatori viola per i ritiri delle Nazionali. Compresi Castrovilli e l’ex Inter Biraghi che erano stati convocati da Mancini per la Nazionale.

(Fonte: Skysport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy