Cagni: “Inter potenza enorme, ma Conte abbia più coraggio di dire la verità. Come può…”

Il tecnico parla così dell’Inter alla vigilia della sfida contro il Benevento

di Marco Macca, @macca_marco

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, Gigi Cagni ha fatto il punto sull’Inter alla vigilia della sfida che attende i nerazzurri a Benevento. Ecco le parole dell’ex tecnico di Sampdoria e Parma tra le altre:

NESSUN TIMORE – “Non deve avere timore del Benevento. Se non lo batte, come può pensare di vincere lo Scudetto? Deve dirle certe cose. In Serie A si è allargata tantissimo la forbice tra chi lotta per non retrocedere e chi lotta per il titolo. Di sicuro Conte dice cose diverse ai suoi nello spogliatoio. Non dice di avere timore del Benevento ai suoi giocatori. Si deve avere più coraggio di dire la verità”.

POTENZA ENORME – “Con la Fiorentina aveva 5 attaccanti. Sono una potenza enorme quest’anno. Se mettono a posto l’equilibrio difensivo, che è la cosa più difficile, possono vincere lo Scudetto. Nel calcio devi avere una squadra dove ogni giocatore deve fare la sua parte nella fase difensiva. Non vuol dire che l’attaccante deve fare il difensore. I difensori devono essere bravi negli uno contro uno. E quando si è in area, si marca a uomo. La palla non conta più”.

VIDAL – “Se Vidal dà equilibrio? Lo dà offensivamente e non difensivamente”.

SKRINIAR – “Se rinuncerei a Skriniar? Di sicuro vuole uno come Smalling, che ha caratteristiche diverse da quelle di Skriniar”.

(Fonte: TMW Radio)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy