Inter, Collovati: “Lautaro top, ma Messi con Lukaku farebbe follie. E state certi che…”

Le parole dell’ex difensore nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, Fulvio Collovati, ex difensore dell’Inter, ha parlato così del sogno Lionel Messi in casa nerazzurra di cui si sta tanto parlando in questi giorni.

Collovati, se ci fosse l’opportunità l’Inter farebbe bene a scambiare Lautaro con Messi?
“Ma stiamo scherzando? Leo con CR7 si gioca il mondo del calcio da 10 stagioni. Un fuoriclasse assoluto. A settembre avrà 33 anni? Ma se Ibra a 38 ha cambiato il Milan, pensi a cosa potrebbe fare Leo… Ormai le carriere si sono allungate”.

Lautaro però garantirebbe un decennio ad alto livello.
Ma infatti Martinez è fortissimo, anche perché è un grande lottatore, perfetto per il gioco ad alta intensità che piace a Conte. Gli manca un po’ di esperienza e di continuità, ma resta un top player. Accetterei di perderlo soltanto per due giocatori al mondo. Uno gioca nella Juve, l’altro è Leo…”.

Come vedrebbe la coppia Messi-Lukaku?
“Insieme farebbe follie. Un duo micidiale, con Romelu riferimento in area e Leo a girargli attorno. Vero che il belga ha trovato un’ottima intesa anche con Lautaro, ma siamo al discorso di prima: Leo apre spazi, salta l’uomo, chiama il raddoppio, sblocca le partite più chiuse con una punizione, pennella assist”.

Molto passerebbe dalla volontà di Messi di cercare nuove sfide.
Continuo a pensare che questa operazione sia complicatissima, ma Leo non può fare tutta la carriera con una sola maglia. Senza dimenticare che gli pesa parecchio il fatto di non avere vinto nulla con la nazionale, mentre Cristiano ha trascinato il Portogallo e alzato trofei non soltanto in Spagna, ma pure in Inghilterra e in Italia. E state certi che, malgrado le smentite di facciata, a questa rivalità Messi pensa eccome”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy