Ilaria D’Amico perde contro Cattelan e paga penitenza. “Quando Mourinho lasciò il palco…”

Ilaria D’Amico perde contro Cattelan e paga penitenza. “Quando Mourinho lasciò il palco…”

La conduttrice è stata ospite di EPCC e ha giocato con il conduttore e gli uomini del Triplete dell’Inter

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

«A casa mia ci sono fazioni importanti, in mezzo ad un giardino bianconero. Il mio primogenito però è interista, come il suo papà, ha le spalle molto larghe. Il mio ex marito ha detto a Gigi che sarebbero andati molto d’accordo, ma che se mio figlio fosse diventato juventino sarebbe stata guerra». A EPCC Ilaria D’Amico ha raccontato la nota passione del ragazzo, nato dal suo primo matrimonio, per i colori dell’Inter. La conduttrice di Skysport è stata ospite di Cattelan e ha dovuto pagare pegno dopo la sconfitta al gioco del 3 per 3. Lei contro il conduttore del programma di Sky1, a fare le domande erano i giocatori che hanno vinto il Triplete nel 2010: Orlandoni, Materazzi, Chivu, Zanetti, Cambiasso, Cordoba, Milito, Eto’o. Se avesse perso Cattelan avrebbe dovuto scrivere su Twitter: “Il fallo di Iuliano nel 1998 era fallo di Ronaldo”. Ma ha vinto proprio lui ed ha perso la giornalista che allora per pagare penitenza è stata costretta a scrivere sul social network: “Credo che Buffon sia il terzo miglior portiere al mondo. E il secondo miglior fidanzato”. 

Lei ha mostrato grande ironia durante il gioco e ha risposto con un sorriso ad una provocazione di Materazzi. In diretta è intervenuto proprio il figlio Pietro e lei ha detto, rivolgendosi agli ex interisti: “Lui vi adora, sa tutto di voi”. In pratica Buffon ha mantenuto la parola data al marito di Ilaria: «Non so perché gli uomini quando una storia finisce chiedano che i figli non cambino squadra, noi pensiamo che le problematiche siano altre. Ma Gigi non ha mai regalato nulla di bianconero a Pietro. Sai, c’è la fila per i gadget delle squadre, ma lui gli regala solo gadget che riguardano la Nazionale». 

MOU – La conduttrice tv ha parlato anche della volta in cui Mourinho ha abbandonato il palco del Teatro La Scala nel corso della serata di gala in occasione della cerimonia dei Best Fifa Football Awards 2019 e ha spiegato: «Come era andata? Tutti hanno parlato di gaffe? Soprattutto nelle notizie di gossip, quando uno deve sparare si perde il senso della notizia collegata ad una cosa che abbia senso. Io avevo chiesto a Mou, e lui lo sapeva perfettamente, quale sarebbe stato il suo top team. Che motivo avrebbe avuto di far arrabbiare Mourinho una domanda del genere? Io e lui siamo in ottimi rapporti, anche da quando era l’allenatore dell’Inter. Io ero incinta di Pietro, ci siamo confrontati un sacco di volte, quando io andai in maternità era dispiaciuto che non fossi più in conduzione» 

(fonte: Sky1)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy