Di Marzio: “Eriksen? Non è prima scelta per Pochettino. Skriniar, figura di me*** perché?”

Il giornalista ha ribadito la sua posizione sul danese che non sarebbe una priorità per l’allenatore. E replica ai follower

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

In un confronto su Twitter con i tifosi, Gianluca Di Marzio ha chiarito le sue dichiarazioni su Eriksen e Pochettino. A chi gli ha mosso alcune critiche sui social ha risposto: «Forse non mi sono spiegato bene come spesso capita nelle cose riportate, pazienza. Mi rispiego: da quanto mi dicono, Pochettino non lo considerava “decisivo” nelle grandi occasioni e si aspettava di più. Quindi non è una sua prima scelta rivolerlo. Stop. Non sfuggo mai al confronto. Ma ci tengo a specificare bene le cose che dico magari quando intervengo per radio e quindi sono riportate. Se poi devo per forza dire che Pochettino stravede per Eriksen e lo vuole a tutti i costi. Ma non è così. Perderò colpi? Pazienza. Dico quel che so e se sbaglio me ne prendo sempre le responsabilità. Come sul mercato dell’Inter quando dicevo che su Messi non c’era nulla, che investimenti non ne facevano ecc. ecc. Tutto qua. Io non ho detto che Eriksen non giocava con le partite importanti. E poi su Skriniar quale sarebbe la figura di me***? Il Tottenham è venuto a Milano, ci sono le foto e i video. Pensava di prenderlo ad una certa cifra alla quale l’Inter non ha mai aperto». 

 

(Fonte: Twitter, @DiMarzio)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy