CdS – Inter, Barella non perdonato dai tifosi del Cagliari: allo stadio e in aeroporto…

Il retroscena raccontato dai colleghi del Corriere dello Sport dopo la trasferta in terra Sarda

di Daniele Vitiello, @DanViti

Cagliari-Inter era partita particolarmente sentita per Niccolò Barella. Il centrocampista nerazzurro ha messo da parte però i sentimenti ed è sceso in campo con l’attitudine di sempre, sfornando l’ennesima prestazione di livello.

Altro dispiacere per i tifosi sardi che non hanno esitato a manifestare il loro malcontento. Spiega il Corriere dello Sport: “Il numero 23 domenica ha lasciato la sua isola tra i fischi e dopo aver segnato la prima rete della stagione. I suoi ex tifosi non gli hanno perdonato di aver scelto la carriera (e una grande come l’Inter) voltando le spalle al Cagliari. Sognavano che diventasse una bandiera come Gigi Riva, un tassello di una formazione in grado di puntare all’Europa, ma Barella, oltre alla maglia rossoblù, ha sempre avuto nel cuore anche l’ambizione di giocare nell’Inter. Ecco perché ha respinto i corteggiamenti del Napoli e soprattutto della Roma. Qualcuno glielo ha ricordato sia alla Sardegna Arena sia all’aeroporto e lui ne avrebbe fatto volentieri a meno visto il legame che gli è rimasto sia con la città e con la squadra dove è cresciuto”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy