Sconcerti: “Lukaku mi piace, non è solo gol e ingaggio. Ma con lui nemmeno Conte può…”

Sconcerti: “Lukaku mi piace, non è solo gol e ingaggio. Ma con lui nemmeno Conte può…”

Le parole del giornalista in merito al bomber belga

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Lukaku mi piace, il centravanti belga è sveglio, sa cosa vuole e cosa dice e come coniugare le due cose. Non è solo gol e ingaggio, può fare molto per l’Inter e per la gente africana. Tutti noi siamo abituati nel pallone a vedere solo noi e il pallone. Ma nel pallone ci sono gerarchie e doti che non sempre si possono comprare. Lukaku ha una vivacità da leader, un appeal sdrammatizzante e consapevole. Non credo che potremmo scherzare molto con Lukaku, né Conte, né gli arbitri né gli avversari. E’ uno sincero: dote quasi sconosciuta nel calcio (ultimo esempio Emre Can, che alle 3 dice una cosa e alle 5 la smentisce). Lukaku può aiutare tutti noi a cambiare un po’ o forse noi possiamo aiutare lui a saper mentire”.

Intervenuto a Calciomercato.com, Mario Sconcerti ha voluto tessere le lodi di Romelu Lukaku, sottolineandone le doti sia in campo che fuori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy