Pioli in conferenza: “Costruire una mentalità vincente, dispiace non aver vinto”

Pioli in conferenza: “Costruire una mentalità vincente, dispiace non aver vinto”

In conferenza stampa il tecnico ha risposto alle domande dei giornalisti.

Dopo la partita con il Torino Stefano Pioli si è fermato in conferenza stampa ed ha risposto alle domande dei giornalisti

Queste le sue parole:

“Volevamo vincere, non siamo stati brillantissimi soprattutto dal punto di vista tecnico, abbiamo commesso errori non fatti nelle partite precedenti, errori anche di scelta. Ogni vittoria mancata è un passo falso, malgrado non fossimo nella nostra migliore serata, le occasioni finali potevano darci comunque la vittoria per la volontà che la squadra ha messo sul campo anche stasera”.

Cosa dà più fastidio a un allenatore?

Credo che dobbiamo costruirci una mentalità vincente, una mentalità vincente si costruisce soprattutto provando a vincere le gare dove non sei al 100%. In quello noi dobbiamo ancora migliorare, quando giochiamo bene e siamo padroni del campo creiamo tanto, quando commetti errori in più dobbiamo avere rabbia e sfruttare ogni occasione che capita. C’è ancora da lavorare su questo, su questo possiamo ancora crescere.

-Torino così aggressivo, se lo aspettava?

Era quello che cia spettavamo, è tutto quello che in casa fa il Torino. Sapevamo che avremmo trovato difficoltà in un campo difficile. Abbiamo dimostrato comunque carattere, non era facile riprendere la partita sul 2-1, l’abbiamo ripresa e abbiamo fatto di tutto per vincerla, dispiace non esserci riusciti.

-Problema di testa? 

Oggi non siamo stati al 100%, abbiamo commesso errori dal punto di vista tecnico che di solito non commettiamo, soprattutto nella costruzione. Negli ultimi 30 metri ci sta di forzare la giocata, abbiamo calciatori che la provano. Sbagliare nella costruzione, invece, significa che dal punto di vista tecnico non siamo stati al 100%. Negli ultimi 10 minuti abbiamo avuto soluzioni pericolose, dimostrando carattere e condizione fisica.

-Medel?

Risentimento muscolare, a freddo diventa difficile valutarlo, so che era convocato in Nazionale, vedremo.

(Fonte: Inter Channel)

Clicca qui per leggere le parole di Danilo D’Ambrosio.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13305202 - 4 mesi fa

    è l’ allenatore che dà la mentalità vincente alla squadra! Purtroppo a Pioli ancora non riesce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy