Bergomi: “Inter favorita. Melo alla Matthaus? Lothar non si faceva amare ma…”

Bergomi: “Inter favorita. Melo alla Matthaus? Lothar non si faceva amare ma…”

di Daniele Mari, @danmari83

Beppe Bergomi, intervenuto a Sky, ha parlato dell’Inter e, in particolare, di Felipe Melo, paragonato da Fabio Caressa (come impatto emotivo, non tecnicamente) a Lothar Matthaus: “Secondo me l’Inter difficilmente giocherà bene ma vincerà tanto. Io la considero la favorita per lo scudetto.

Melo? Lothar era un leader assoluto, mi diceva ‘domani vinciamo e vincevamo’. Mi ricordo durante una partita col Partizan, perdevamo 1-0, e mi disse ‘dai la palla a me che faccio gol’ e fece gol. Però non si faceva amare dai compagni. Io gli facevo sempre l’esempio di Maradona, a cui tutti volevano bene. Ma Lothar aveva questo difetto e se l’è portato dietro anche dopo. Non ha mai allenato in Germania. Perché? Perché non lo amano. Però era un leader. Si parla tanto di chi possa sostituire eventualmente Icardi come capitano nei momenti di difficoltà o comunque aiutarlo. Ecco, Melo può farlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy